indietro nel tempo navigando nel presente
la sardegna d'epoca
i velieri
Alla scoperta del Golfo di Orosei

Con un antico veliero quasi centenario all'ancora nel porto di Cala Gonone si parte tutti i giorni per la mini crociera nel Golfo di Orosei, alla scoperta delle spiagge e delle grotte più belle della costa lungo la rotta del "Selvaggio Blu". Il programma della minicrociera è variabile a discrezione del Comandante, che valutate le condizioni meteomarine del giorno, proporrà agli ospiti la rotta e le soste migliori per godere appieno di una bellissima giornata di mare. Appena fuori dal porto il veliero costeggia le imponenti falesie di calcare erose dal mare. La sua andatura permette di ammirare da vicino i diversi scenari di rocce e foresta che si susseguono, intervallati solo dalle numerose cale: Cala Luna, Cala Sisine, Cala Biriola, Le Piscine di Venere, Cala Mariolu, Cala Goloritze. Lasciata Cala Luna si naviga al traverso di Cala Sisine dopo circa un'ora di navigazione. Proseguendo all'altezza di Cala Biriola, deliziosa e piccola spiaggia dal colore rosato, ci aspetta la prima tappa alle Piscine di Venere. Il veliero da fondo all'ancora, e sarà possibile nuotare nell'acqua color smeraldo di una trasparenza radiosa per poi risalire a bordo dalla comoda scaletta laterale. Dopo circa quaranta minuti, si fa poi rotta per Cala Mariolu o Cala dei Gabbiani, due perle del golfo di una bellezza indescrivibile in cui i nostri ospiti potranno godere della sosta più lunga della giornata di circa due ore. Riprendiamo la navigazione e arriviamo alla base della Aguglia, imponente roccia allungata che si erige solitaria dal mare e ammireremo da vicino lo spettacolare arco naturale di Goloritze. Poco più a Nord di quest'ultima cala ci si ferma per raggiungere con il gommone l'imboccatura nascosta di una grotta, per ritrovarsi all'interno, abbagliati da giochi di luce mai visti. Qui al tuffo è impossibile rinunciare. Quando il veliero mette la prua verso casa, un po' al largo, sulla rotta dove spesso i delfini arrivano per salutarci con i loro salti, prima del rientro in porto ci si ferma per un bagno all'ancora o per l'ultima sosta in spiaggia a Cala Sisine o Cala Luna.