La più grande tra isole e isolotti che compongono l’arcipelago a nord-est della Sardegna, ed unica abitata
La Maddalena

Oltre 40 chilometri di di strada dai panorami mozzafiato. Graniti e porfidi delimitano tratti frastagliati, insenature, calette e spiagge, mentre l’entroterra è fatto di dolci colline. La Maddalena dà il nome all’arcipelago del quale è l’isola maggiore e al parco nazionale di cui è centro amministrativo.

come arrivare

AEREO  & NAVI

L'aereporto ed il porto di Olbia distano circa 50 km dal porto di Palau da dove partono i traghetti. Servizi noleggio auto, taxi e NCC disponibili.

BUS PALAU

- Biglietti: ARST biglietteria distributore automatico (arrivi Lounge) biglietto di corsa singola. Orari

- Linea Traghetti Palau : Servizio giornaliero da e per la Maddalena. Orari

le spiagge

CALA COTICCIO

La spiaggia, una vera e propria piscina naturale, conosciuta anche con il nome di ‘Tahiti’. Lo specchio d'acqua di fronte all'arenile è raggiungibile via mare con imbarcazioni che organizzano escursioni nell’arcipelago, mentre la spiaggia è accessibile via terra, necessariamente accompagnati da una guida autorizzata dall'ente parco, attraverso un sentiero-trekking parzialmente sterrato, attraverso le rocce.

PORTO DELLA MADONNA

Il Porto della Madonna è uno strepitoso specchio d'acqua racchiuso tra le isole di Razzoli, Santa Maria e Budelli. Il colore limpido e trasparente delle sue acque lo rende uno dei posti più belli dell'arcipelago.Il Porto della Madonna è una vera e propria piscina naturale che merita di essere visitato.

CALA FRANCESE

La spiaggia è collocata nella parte meridionale dell'isola di La Maddalena e la si può raggiungere percorrendo il lungomare di Padule. Una volta passate le località di Punta Tegge e Nido d’ Aquila si deve imboccare uno sterrato che porta alla spiaggia. La zona è molto suggestiva in quanto è caratterizzata da una cava di granito ormai dimessa.

TESTA DI POLPO

La spiaggia della Testa del Polpo si trova nella parte meridionale dell’isola di La Maddalena. Il nome che porta la spiaggia gli venne affibbiato per merito dell’enorme roccia che la domina, rassomigliante appunto ad una testa di un polpo. La spiaggia è caratterizzata da una sabbia bianca molto sottile e da un mare limpido e cristallino, tanto da essere paragonato ad una piscina naturale.

Da non perdere
PALAU
MADDALENA: CROCIERA DELL'ARCIPELAGO
CAnnigione
MADDALENA: CROCIERA a vela
CAnnigione
MADDALENA: CROCIERA in gommone
error: Content is protected !!