culturadream Carloforte

https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/4-2.gif
https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/2-2.gif
https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/1-2.gif
All’estremità sud-occidentale della Sardegna, sorge uno splendido borgo, fondato da famiglie liguri: uno dei borghi isolani più incantevoli
Provincia: Provincia di Carbonia – Iglesias
Altitudine massima: 10 m s.l.m.

Localizzazione: Canale di Sardegna

CARLOFORTE
L’unico centro abitato dell’isola è Carloforte, fondata nel 1738, durante il regno di Carlo Emanuele III, da una colonia di pescatori liguri provenienti da Tabarka, un’isola al largo della Tunisia, colonia ligure di proprietà dei Lomellini, allora signori di Pegli, che allo scopo di sfruttare i ricchi banchi di corallo l’avevano popolata con pescatori quasi esclusivamente pegliesi. Nel primo periodo della colonizzazione l’abitato era raccolto all’interno della cerchia dei bastioni. Le uniche costruzioni in muratura erano il Castello, La Chiesa e la casa del Duca. Ancora oggi l’origine ligure dei suoi abitanti la si può riscontrare nell’urbanistica del paese, come si può notare visitando il suo centro storico, a cominciare dal lungomare Battellieri nel quale oltre al monumento dedicato a Carlo Emanuele III, possiamo ammirare i vecchi palazzi settecenteschi e ottocenteschi che nacquero nel periodo in cui Carloforte si espanse oltre le mura.
https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/3-1.gif
https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/5-2.gif
ISOLA DI PIETRO
L’isola di San Pietro, insieme alla vicina isola di Sant’Antioco, forma l’arcipelago del Sulcis, di fronte alle coste del Sulcis Iglesiente, nel sudovest della Sardegna. Di origine vulcanica, le sue coste sono alte e frastagliate tanto che nella parte nordoccidentale cadono a strapiombo nel mare da un’altezza che raggiunge i 150 metri. La costa di San Pietro è caratterizzata da un’alternanza di calette sabbiose protette da alte scogliere mentre l’entroterra, ricoperto da una fitta macchia mediterranea, ospita un unico centro abitato, Carloforte.
https://www.toucandt.com/wp-content/uploads/2021/02/6-2.gif
IL GIROTONNO
Il tonno rosso, pescato in una delle più antiche tornare del Mediterraneo ancora in attività è il protagonista del “Girotonno – Uomini, storie e sapori sulle rotte del tonno”, una kermesse unica nel suo genere, giunta alla sua dodicesima edizione. Su una piccola isola nella Sardegna sud occidentale, l’isola di San Pietro, a Carloforte, dal 30 maggio al 2 giugno, si danno appuntamento chef provenienti da 6 paesi per celebrare questa antica tradizione legata al tonno e alle tonnare. La kermesse internazionale coinvolge gastronomi, chef di fama internazionale esperti di cucina di tonno, giornalisti ed esperti della gastronomia mediterranea, candidando Carloforte “Capitale del tonno di qualità”, ossia il “tonno da corsa” Tonno rosso – bluefin (Thonnus Thynnus), che viene pescato nella tonnara di San Pietro proprio nei giorni della manifestazione.
Whatsapp

Contact Us

Toucan Diving & Tours
07041 Alghero (SS) - ITALY
Info & Booking
Send via WhatsApp