Una distesa di sabbia dalle tonalità varianti da ocra ad arancio, lunga due chilometri, alle spalle un bosco di pini ed eucalipti, dove ripararti dal sole, di fronte acque color smeraldo particolarmente calme, grazie alla posizione che garantisce riparo costante. Uno scenario in cui spiaggia, mare e natura si fondono, disegnando una scenografia da paradiso tropicale. Mugoni è una delle attrazioni della Riviera del Corallo, nel territorio di Alghero, da cui dista 16 chilometri. La spiaggia è un’insenatura nell’ampia baia di Porto Conte, all’interno del parco regionale omonimo che include anche l’area marina di Capo Caccia. È molto frequentata, attrezzata con strutture balneari, noleggio imbarcazioni, centro immersioni, bar, ristoranti, ampio parcheggio, in cui sostano anche camper e area camping. Inoltre, è accessibile a diversamente abili, è ideale per famiglie con bambini ed è meta di appassionati di windsurf e surf da tavola.

Per godersi appieno la visita alla baia – che i Romani avevano definito nymphaeus portus – potrai muoverti a piedi o in bici attraverso centinaia di sentieri, lasciandoti avvolgere da profumi della natura e suggestione della storia. Lungo la spiaggia si aprono calette isolate, tra cui la seconda spiaggia di Mugoni, La Stalla, e si incontrano tesori archeologici. La costa di Alghero si estende per circa 90 chilometri, offrendo infinita varietà di paesaggi: arenili di sabbia impalpabile e dorata, sinuose dune plasmate dal vento, deliziose calette incastonate nelle rocce, alcune raggiungibili solo via mare. Tra le spiagge da non perdere: Le Bombarde, la più famosa; a seguire, il Lazzaretto con spiaggia di sabbia chiara e dieci deliziose calette appartate; i tre chilometri di sabbia morbida del Lido ‘cittadino’ e, vicina, la spiaggia di Maria Pia con dune sabbiose coperte di ginepri secolari. E ancora Punta Negra, Cala Dragunara, attracco del battello per la visita alla Grotta di Nettuno, le spiagge di Capo Caccia – Porticciolo, Punta Giglio, Tramariglio e Pischina Salida. Infine, le cale lungo la strada per BosaCala Bona e le spiagge della Speranza e del Burantì.